PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Assi di Poker Cub

Lunedì 21 Novembre, da Cesare Antonini

Daniele Scatragli e Nikola Ivanovic, questi i due nomi dei campioni de Gli Assi di Poker Club. Il primo ha vinto la tappa di Nova Gorica organizzata da Italian Rounders al Casinò Perla di Nova Gorica dal 17 al 20 novembre, il secondo ha trionfato in testa alla leaderboard delle tre tappe totali conquistando il prestigioso braccialetto del circuito ma soprattutto ha vinto la possibilità di volare alle World Series Of Poker di LasVegas per giocare il main event da 10,000 dollari, quello che quest'anno ha regalato una prima piazza da 8,8 milioni di dollari.

A fare notizia è la prima vittoria italiana arrivata solo alla terza ed ultima tappa de Gli Assi di Poker Club Lottomatica. E' Daniele Scatragli a prendersi la picca più importante e a stravincere un final table dominato per poi ingaggiare una dura lotta con l'ottimo runner up Cristian Petrullo.

E sarà un torneo da ricordare anche per l'heads up durato 3 ore e mezza, quasi un record per i tornei di poker organizzati da società italiane. I due non hanno mai incrociato mani di valore aggredendosi ma rispettandosi e giocando un testa a testa lunghissimo ed estenuante. Grande equilibrio fino alla fine quando Scatragli si riporta su 2 a 1 in chips e poi incrocia la prima mano degna dell'all in 'Asso-Kappa' contro l'A6 di Petrullo. L'aretino piazza un colpo importante dopo avwer centrato diversi piazzamenti in carriera. Bene Petrullo che torna a centrare un risultato che gli compete dopo alcuni eventi un po' sottotono. Come detto la classifica dei tre eventi è stata vinta dal montenegrino Nikola Ivanovic.

C'hanno provato Gianfranco Federici e Riccardo Mancinelli a tenere il premio in Italia, ma sono usciti prima delle posizioni che potevano regalare punti necessari lasciando il pacchetto per i campionati del mondo di poker di Las Vegas al montenegrino che ha vinto la leaderboard delle tre tappe dopo la vittoria in Montenegro e il tavolo finale della tappa di Praga.