PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Muore Tanenbaum

Venerdì 25 Novembre, da Cesare Antonini

La comunità del poker internazionale sta piangendo la scomparsa Barry Tanenbaum, morto lo scorso martedì a 66 anni, per una malattia che lo aveva colpito nelle ultime settimane e che lo aveva costretto in un letto di ospedale. Poker player, columnist di Card Player, Tanenbaum era una delle figure più importanti del mondo del poker. La sua grande esperienza nei giochi Limit lo aveva spinto a scrivere uno dei libri best sellers dell'editoria legata al mondo del gioco: “Advanced Limit Hold’em Strategy”.

Non a caso nell’ Hold’em Limit mid-stakes a Las Vegas era un regular nei giochi $ 30 / $ 60 e $ 40 / $ 80 al Bellagio. Limiti non proprio abbordabili e che testimoniano la sua capacità di grinder live in una modalità molto tecnica rispetto alla variante del No Limit Hold'em. La malattia che ha tolto al mondo questa grande risorsa teorica per il poker pare sia stato un gravissimo problema renale conseguenza di una malattia forse più grave ancora. La sua scomparsa è stata accolta con grande dolore da parte di amici, colleghi e professionisti del mondo del poker.

Tuttavia in molti non sono stati colti a ciel sereno da questo fulmine di dolore che ha squarciato le anime dei più stretti conoscenti di Tanembaum. In tanti erano, purtroppo, a conoscenza del suo stato di salute già da diverso tempo. Secondo Jan Fischer ,Tanenbaum era “un punto di riferimento, un abile giocatore di poker, un combattente e che ha sempre studiato per csrcare di migliorarsi”. Da Linda Johnson parole strappa lacrime: “Lo conoscevo bene, conoscevo bene il suo spirito e già mi manca; era tra le persone più disponibili che avessi mai conosciuto ed un vero amico”.