PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Candio ai November Nine

Lunedì 19 Luglio, da Cesare

Filippo Candio dopo 18 ore di gioco quando erano rimasti in 27 ai tavoli, è riuscito a rientrare tra i magnifici 9 che a novembre si ritroveranno a Las Vegas per giocare il final table seguito dall'Espn e che è diventato ormai un evento sportivo e mediatico di rilievo internazionale con in palio un primo premio da quasi 9 milioni di dollari. Per sapere di più sui tornei mondiali dal vivo che hanno una certa rilevanza consulta la sezione tornei.

Quando ha spillato AA Candio si è assicurato il posto al final table contro Racener che aveva AK a fiori e che ha chiamato gli 8,8 milioni di chips in all in del nostro campione italiano. E pensare che l'avversario aveva preso anche il K al flop, ma turn e river hanno lasciato passare il player cagliaritano che poteva chiudere quindi sui 19 milioni di chips che lo faranno ripartire con ottime prospettive nel tavolo finale di novembre. Si è iniziato alle 21 italiane di sabato scorso e per tutta la notte Filippo Candio ha stazionato con giocate intelligenti e qualche azzardo necessario sempre tra i primi 10 del chip count, dove avrebbe dovuto finire per staccare il biglietto e tornare a Las Vegas. Se vuoi migliorare la tua stradegia di poker leggi i nostri articoli sulle strategie del poker usate dai poker pro.

Ma la cosa più importante è che Candio ha maturato il suo gioco nel torneo più importante della sua vita riuscendo a gestire il suo stack divenuto importante alla fine del Day4 quando quell K è sceso al river per scoppiare gli Assi dell'avversario e farlo schizzare sulle 730,000 chips. Un successo sotto ogni punto di vista. Per lui è il massimo. Non si tratta di un player arrivato li per caso. E' un campione, uno che sa quello che fa al tavolo e che gioca tante ore al giorno online e ha una grossa esperienza live. Ha bruciato i tempi diventando uno dei primi sponsorizzati del poker 'punto it' e ora troverà senz'altro quello sponsor che cercava proprio prima di mettersi seduto al tavolo del Main Event. E' il risultato più importante del poker italiano comunque vada a novembre. Per informazioni sugli altri poker pro italiani visita la sezione giocatori professionisti.

visitate la nostra home page pokersharks.it per avere un quadro completo sul mondo del poker online.