PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

30 milioni di debiti a poker room

Mercoledì 27 Maggio, da Susy

  Intabill è una compagnia internazionale che offre piattaforme di inoltro pagamenti con diverse valute.A questo scopo è stata utilizzata dai più grandi siti di poker room online.I giocatori dovrebbero poter contare su questa compagnia per effettuare i propri pagamenti e per riscuotere eventualmente le vincite.La compagnia, con sede in Australia, di proprietà della BT Projects Pty Limited e diretta da Daniel Tzvetkoff, dopo essere stata per anni una delle migliori nel campo, ha ultimamente subito grossi colpi ed oggi è debitrice di oltre trenta milioni di dollari nei confronti di quattro sale poker internazionali (l'attività principale della compagnia è proprio nel campo del gioco d'azzardo online).

Tra le poker room creditrici due delle più note: PokerStars e Full Tilt. PokerStars è appena reduce dal Campionato Primaverile di Poker Online (SCOOP), caratterizzato da una struttura "all stakes". I tornei prevedono buy in di varie entità.In aggiunta ogni Settembre PokerStars ospita il Campionato di Poker Online.Oggi PokerStars ha ovviamente eliminato l'Intabill come opzione per il pagamento.

Anche Full Tilt come sappiamo offre una squadra di professionisti di fama mondiale, tra cui personaggi che abbiamo già incontrato in precedenza, come Phil Ivey, Patrik Antonius (sfidante di Tom Dwan nella durr challange) e Mike Matusow, autore dell'autobiografia "Check-Raising the devil".

A queste due poker room Intabill deve complessivamente la somma di 25 milioni di dollari. Le altre due poker room coinvolte sono Absolute Poker, parte della rete CEREUS, a cui Intabill deve 3 milioni e Golden Palace, creditrice di due milioni.