PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Le donne del poker

Giovedì 13 Gennaio, da Antonella Sguera

L'unica bandierina italiana alla Pokerstars Caribbean Adventure delle Bahamas è proprio al femminile ed ha il volto di Erika Cerasti, la giocatrice di casa nostra piazzatasi al 42esimo posto per circa 52mila dollari di premio dopo aver giocato un grande torneo di poker e, purtroppo, senza riuscire a dare quella sferzata finale per arrivare nei primissimi posti del prizepool.

Rimasta corta è andata all in ma non è servito a nulla: il suo torneo doveva finire lì. E comunque le donne mantengono comunque il vertice del torneo grazie ad Ana Marquez, chip leader quando oggi si affronteranno appena 22 players left. Alle sue calcagna c'è Chris Moneymaker, il poker pro che ha cambiato la storia del poker online, di quello live e delle World Series Of Poker vincendo il main event con un semplice torneo satellite giocato da casa. 3,800,000 per Ana e appena 100,000 in meno per Chris.

Una sfida bellissima con il russo Steilmak a due passi anche lui. Out invece il calciatore tedesco Paulo Rink che aveva fatto notizia ma anche lui chiude a premio con un sorprendente 29esimo posto da 66,000 dollari e conferma come gli sportivi in generale e il poker sia un connubio che funziona a meraviglia. Il primo premio è da capogiro e vale 2,3 milioni di dollari e il prizepool delle prime posizioni è assolutamente notevole. Spopolano i Pokerstars Qualifier, quelli arrivati direttamente dai satelliti online con poche centinaia di euro e ora rischiano di cambiare la propria vita.