PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Doyle: meglio il cash dell'Epic League

Giovedì 01 Dicembre, da Alessandra Pagano

Se fosse per Mario Monti sarebbe in pensione da un bel pezzo anche se la soglia dell'età del ritiro dal lavoro si alza sempre di più. Ma Doyle Brunson è una leggenda e le leggende non vanno in pensione. Finora ha sempre tenuto botta ma in questi giorni ha utilizzato il suo strumento preferito per comunicare, ossia Twitter, dove ha annunciato che non prenderà parte ai prossimi eventi dell’Epic Poker League e dell’European Poker Tour di Praga.

Tuttavia pare che i motivi non siano riconducibili a stress, stanchezza, età che avanza. Doyle ha fatto sapere di avere ottime occasioni di giocare partite di cash game high stakes molto importanti e che, soprattutto, pare gli stiano fruttando suon di quattrini. Altro che pensione quindi. Tuttavia ha tenuto ad avvertire in due differenti tweet sia Annie Duke che non prenderà parte al Main Event dell’Epic Poker League in programma dal prossimo 14 dicembre e, di conseguenza neanche alla prova ceca dell'Ept di PokerStars. “Tutti comprenderanno la mia scelta di non partecipare a questi due tornei”, e vagli a dare torto ovviamente. Poi per recuperare in qualche modo ha commentato con grande apprezzamento la struttura dell?Epic Poker League che, fortunatamente, non ha subito gravi contraccolpi in seguito alla denuncia da parte del Dipartimento di Giustizia Usa del fratello della Duke, un certo Howard Lederer.

Che tornasse in Europa, in questi mesi di inverno rigido poi, sembrava molto complicato. Meglio stare nel deserto di Vegas dove le temperature scendono ma non si rischia più di tanto col freddo glaciale. Alla prossima Doyle non mancherà e la leggenda continua.

La leggenda del poker texano non volerà a Praga e neanche alla lega di Annie Duke per giocare partite high stakes cash game