PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Dwan-Isildur sfida continua

Mercoledì 10 Febbraio, da Cesare

Dopo tre mesi passati senza aggiornare il suo blog, Tom 'durrrr' Dwan ha deciso di riscrivere commentando il giocatore preferito del momento: lo svedese Isildur1.

Le epiche partite tra durrrr e Isildur1 non sono state dimenticate dai tanti appassionati e neanche da un giocatore esperto di High Stakes come Dwan.

Così Dwan ricorda le partite giocate la scorsa estate al casinò Bellagio di Las Vegas dove i bui erano incredibilmente saliti sui 3,000/6,000 dollari.

“Credevo semplicemente che le sessioni che abbiamo vissuto a Las Vegas non si sarebbero tenute tanto a breve termine. Ma mi sbagliavo perchè è entrato in scena un nuovo giocatore quest'anno, stavolta negli high stakes online e si distinse richiamando l'attenzione di tutti. Sicuramente Isildur1 è un gambler che porta molta azione in ogni piatto”, spiega Dwan per introdurre la figura di Isildur1.

Lo svedese era sconosciuto agli occhi di Dwan e riuscì anche a batterlo nelle prime sessioni portandogli via molti soldi. Tuttavia durrrr non era impressionato dal suo gioco quando comparve sulla scena high stakes. “Credo che all'inizio in molti hanno sopravvalutato la sua abilità e il suo stile di gioco. Ma devo riconoscere che è riuscito ad imparare in frtetta e a soddisfare tutte le aspettative che si era creato intorno”, spiega Dwan.

Secondo il giocatore Isildur1 si vedrà stabilmente negli high stakes live e online nei prossimi anni e la speranza è quella di avere altri players pronti a sfidarsi a quei livelli.

Durrrr termina l'intervento promettendo di scrivere molto di più sul suo blog, non come prima, e si impone una specie di sanzione per motivarsi a farlo: “Ho deciso che per il resto dell'anno donerà 10,000 dollari in beneficenza se non interverrò almeno 3 volte nel blog”.