PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Ept Vienna al via

Martedì 26 Ottobre, da Alessandra Manzari

La sede scelta per il ritorno in grande stile nella bellissima città austriaca di Vienna è il Casinò Kursalon, struttura da gioco situata in pieno centro e dove oggi parte l'evento molto atteso dal poker europeo: l'european poker tour Pokerstars (download della poker room). In realtà il gioco è già iniziato da ieri con due side events, ovviamente un satellite d’accesso da 220 euro di buy in per il Main Event e un torneo di poker Texas Hold’em no limit turbo, da 330 € di buy in.

Oggi comunque al via il Main Event da 5,300 euro di iscrizione con molti players italiani che approfitteranno della vicinanza con la location dal nord dell'Italia per sbarcare nella città di Mozart e giocare a poker tra un torta sacher e l'altra. Attesi ovviamente Luca Pagano e Dario Minieri, pro immancabili nel circuito Pokerstars ma anche tanti altri italiani che promettono di fare bene vedi Stefano Ferrara, ottima promessa del poker italiano, Niccolò Calia, Pier Paolo Fabbretti, il team Europk con i soliti Gustavo Zito, Antonio Buonanno, Emanuele Rugini, Luca Cainelli e tutti gli altri.

Occhio, ovviamente al record man Luca Pagano che torna a Vienna dopo l'ultima tappa che venne giocata in questa xittà nel 2005 quando si piazzò 14esimo. Se le previsioni saranno confermate l'evento non avrà più di 500 players e può essere la struttura adatta al gioco di Luca Pagano, come lo stesso ha spesso evidenziato. Poi non si giocò più in Austria nonostante nel paese ci siano tantissimi appassionaiti di poker e molti circuiti importanti di livello nazionale ma frequentati da tantissimi giocatori italiani ed europei.