PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

High roller Wpt Venezia

Mercoledì 09 Febbraio, da Alessandra Manzari

L'high roller del World Poker Tour di Venezia lo comanda Giovanni Safina, pro di PartyPoker.it e quindi padrone di casa di un evento di successo che ha visto accorrre anche all'evento da 10,000 euro tanti campioni. Erano 19 all'inizio e ne sono sopravvissuti 8 che oggi si affronteranno in un final table televisivo molto giocabile vista la struttura con i blinds da 90 minuti (praticamente una partita di calcio) e i livelli fermi ancora a 400/800 ante 75 con un average di 63,000 chips.

Comanda Safina, dicevamo, autore di un ottimo day2 che lo fa chiudere a 131,500 chips contro le 123,000 di Lindberg svedese uscito alla distanza. Appena dietro Minieri e Nitsche che se le danno spesso di santa ragione e chiudono rispettivamente con 79,000 e 86,000 pezzi davanti. Bene anche Marigliano con 47,000 chips, mentre i due corti Max Rosa e Rabtsov rischiano di durare poco domani al final table televisivo.

Ovviamente Minieri continua col suo gioco 'lag' ma pesca spesso mani importanti dove gli avversari, sperando o temendo il bluff, regalano chips al pro di Pokerstars che gioca quasi tutti i piatti. Il gioco si fa duro e bisognerà vedere come imposteranno l'evento i giocatori ancora nel torneo. A premio quattro players sui 19 iscritti e che hanno generato un montepremi di 170,000 euro.

Questo il chip count:

  1. Safina 131,550
  2. Lindberg 123,000
  3. Nitsche 86,475
  4. Minieri 79,500
  5. Neumann 76,600
  6. Marigliano 47,575
  7. Rosa 16,900
  8. Rabtsov 8,375

E qui i premi, pagati i primi 4:

  1. 70,700
  2. 53,100
  3. 35,400
  4. 12,728