PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Ipt Sanremo il poker è qui

Martedì 12 Ottobre, da Francesca Noviello

Un ricco programma quello proposto dall'Italian Poker Tour di Sanremo. In attesa del Main Event da 2,200 euro in programma dal 14 ottobre, nella sala da gioco ligure sta volgendo al termine la versione Mini del torneo Pokerstars.it ( recensione della poker room) ed è iniziata l'Ipt Pro League che vede ai nastri di partenza buona parte dei migliori players italiani con in vetta un redivivio Dario Minieri che, oggi, chissà se proverà ad ammazzare il torneo rischiando grosso come al solito o amministrerà il vantaggio?

Uno spettacolo imperdibile che deve tuttora ancora entrare nel vivo col solito montepremi da capogiro che si aspetta per l'evento sanremese ormai tappa fissa e preferita dall'organizzazione. Tuttavia il mese prossimo si volerà a Malta, poi si tornerà visibilmente a Nova Gorica ma la meta preferita resta Sanremo, location ormai lanciata nel settore dopo i successi record degli ultimi due anni dell'Ept di Sanremo.

Nel Mini Ipt comanda Alessandro Paone seguito da Giacomo Fundarò, Marco Pace e Marco Della Monica. Tra i giocatori dentro al torneo anche Marco Bognanni e Roccoge Palumbo, pro di Gd Poker. Ottimo field di partecipanti invece nell'Ipt Pro League che cresce dopo una prima edizione un po' stentata. Comanda Dario Minieri, come detto, con 145,750 chips, seguito da Gianni Giaroni, sempre lui, a 80,500.

I due sono già distanziati ma in terza piazza c'è Buonanno a 63,000 chips e via via tutti gli altri. Interessante la presenza di Mario Adinolfi, giornalista, politico e giocatore, quindi Antonio Assonapoli Failla di Princebet e poi Gigetto Pignataro, il vicecampione del mondo Fabrizio Baldassari, Biccio Ascari, Daniele Amtruda, Luca Pagano record man Ept, Renato Paolini, Salvo Bonavena, Marco Della Tommasina e chi più ne ha più ne metta per un torneo che promette un super spettacolo. 30 players ancora in gioco e oggi si decide la zona premi.