PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Kanit per l'Ipt Nova Gorica

Lunedì 21 Marzo, da Alessandra Manzari

Chi vincerà i 200,000 euro della prima moneta dell'Italian Poker Tour di Nova Gorica, l'ultima tappa prima della super finale Pokerstars a Sanremo per la prova dell'Ept, il circuito europeo della room pù importante del mondo? A comandare c'è Mustapha Kanit, poker player giovanissimo di Ravenna e sponsorizzato da quache evento dal popolare bookmaker Bet1128.

Ha oltre 2 milioni in chips, il doppio dei due inseguitori Calabrese e Cappanni che si aggirano attorno al milione. Non ci sono grandi nomi che possano spaventare Kanit (gli scongiuri sono ovviamente ammessi) perchè i players al tavolo non dovrebbero avere una grandissima esperienza live. Tuttavia Mustakkione giocherà come sempre per vincere e il final table in programma oggi potrebbe vedere un grande spettacolo per le prime battute e nei primi livelli. Kanit attaccherà soprattutto gli short e chi vedrà timoroso.

Per lui si tratta di un'ottima occasione. 'Rischia' di vincere praticamente quanto ha vinto in carriera fino ad adesso, anzi di più. Ha già trionfato in un Mini Ipt e in un altro è arrivato secondo. Ovviamente viste le sue qualità, il suo sponsor e la giovane età gli forniranno continui palcoscenici dove mettersi in mostra. Al tavolo c'è anche Marco Mancini, l'unico qualificato Pokerstars.it arrivato al tavolo finale e, con appena 100 euro, rischia di tramutare il suo ticket in una somma a sei cifre.

Per lui anche una terza piazza da 76mila euro sarebbe un guadagno spropositato che solo il Texas Holdem online può regalare. Da segnalare anche il nuovo campione italiano che verrà presto celebrato. Si tratta, però di uno straniero, l'ungherese Tomas Lendvai che ha conquistato la vetta della leaderboard della stagione con ottimi risultati e che prenderà il posto del campione dell'anno scorso, Salvatore Giovanni che aveva stradominato la stagione.