PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

nasce il Napt

Mercoledì 20 Gennaio, da Cesare

Pokerstars gioca a Risiko e conquista altre territori nel mondo. Ovviamente parlando in termini pokeristici, la poker room leader nel poker online e anche nell'organizzazione dei tornei live, ha lanciato nei giorni scorsi il North American Poker Tour (NAPT), un nuovo circuito che va ad aggiungersi ai già esistenti EPT, IPT, RPT, ANZPT, LAPT, APPT, e al recente UKIPT.

Ora Pokerstars copre quasi integralmente il territorio nordamericano e canadese. Una serie di 'bandierine' che nel corso degli anni costituiranno una leadership troppo potente da scardinare per i concorrenti ormai ridotti a circuiti decisamente minori seppur performanti e amati dal pubblico pokeristico. L’annuncio è stato dato proprio durante lo svolgimento di un importante torneo che sarà incluso nel nuovo circuito: il Pokerstars Caribbean Adventure. La prima tappa del NAPT sarà un evento dal buy-in di 5.000$ al Venetian Casinò di Las Vegas dal 20 al 24 Febbraio. Torneo che fornirà ticket per l’evento primaverile al Venetian della popolare serie di tornei firmati Deep Stack Extravaganza.

Il NAPT avrà come ultima tappa quella al Mohegan Sun Casino a Uncasville, nel Connecticut. Per l’occasione il casinò Northeastern ad aprile ospiterà per due settimane un festival del poker con una ventina di eventi con buy-in che vanno da € 200 a € 25.000.

Jeffrey Haas, capo di PokerStars Live, spera che il nuovo circuito cresca e si sviluppi nel tempo con nuovi tornei negli Stati Uniti ed in Canada. Nel frattempo, la prima stagione del Pokerstars North American Poker Tour avrà un ospite fisso d’eccezione: Joanna Krupa, che farà dà padrona di casa dello show. Alla conferenza stampa per la presentazione del NAPT sono intervenuti diversi membri del Team Pro di PokerStars come Daniel Negreanu , John Duthie e anche il nostro Luca Pagano.