PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Pagano record all'Ept

Mercoledì 01 Settembre, da Paola Borracino

 E sono sedici. C'è già chi lo ha soprannominato 'cash machine' ma Luca Pagano non ha confermato ancora ufficialmente. Tuttavia il compontente del team pro Pokerstars ( per una recensione e offerta di bonus vedi qui)  ha confermato la sua grande capacità e il suo immenso feeling con l'European Poker Tour, ormai casa sua.

A Vilamoura è arrivato a premio piazzando al sedicesima bandierina. Un record assoluto che batte qualsiasi altro campione al mondo che ha giocato questa competizione. Il francese Elky Grospellier si è già arreso e viaggia in seconda piazza nella classifica a punti di tutti i tempi delle prove Ept. In Portogallo, quindi, arriva l'ennesimo risultato oltre al bis dopo quello di Tallinn, la tappa dell'esordio del circuito 2010/2011.

Una doppietta che ha dell'incredibile per continuità in due tornei di poker che, come spesso lo stesso Luca ha confessato, si addicono alla perfezione alle sue caratteristiche. Field di qualità ma iscritti che non oltrepassino quota 400. In questa misura Pagano è praticamente imbattibile. La zona 'itm' è quasi assicurata allo shuffle up and deal.

Niente da lamentarsi ma 'cash machine' vorrà anche vincere la sua prima picca del suo circuito. Finora sei occasioni al tavolo finale mai tramutate in vittoria. E' difficile, si sa, ma quando si hanno già almeno tre occasioni in carriera una bisogna centrarla. Tutto questo volendo essere perfezionisti perchè risultati di questo tipo sono ormai storia del poker. Pagano a Vilamoura è uscito in 52esima posizione e per mano dell'altro italiano, Marco Leonzio, che vola ancora nel chip count del Day4. L'unica minaccia per la leadership di Luca sembra arrivare proprio dall'Italia: vedi i nove piazzamenti in pochissimi mesi di Niccolò Calia, l'ex ingegnere italiano ancora in corsa all'Ept di Vilamoura. Se volete sapere tutto sui tornei di poker live leggete qualcosa sul Partouche Poker Tour o sull'icoop.