PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

PaddyPower consiglia

Martedì 27 Luglio, da Cesare Antonini

Si è parlato molto delle scommesse sul tavolo finale del Main Event delle World Series Of Poker. Ovviamente in Italia non si può scommettere perchè nessun bookmaker ha proposto (dovrebbe esistere comunque la possibilità visto che Aams ha aperrto la possibilità di puntare proprio su questo tipo di eventi) un progetto di 'banco' in relazione all'evento dei November Nine in programma dal 9 di novembre, appunto, in quel di Las Vegas. Ecco come scommette un bookie esperto e famoso tra tutti gli appassionati di betting come Paddypower.

In Italia è illegale ma fa comunque notizia ed è punto di riferimento per esperti, addetti ai lavori e appassionati. Ovviamente le quote prendono come punto di iferimento le chips e solo Michael Mizrachi vede ridursi la sua quota su un ottimo 5 a 1 per la vittoria finale pur avendo meno chips dell'italiano Candio, per esempio, che è bancato 12 a 1 o ancora meglio di Cheong che con 23 milioni di chips, 9 in più del terribile fratello del poker, è quotato 7 a 1.

Quindi favoritissimo Jonathan Duhamel che ha circa 66 milioni di chips: una sua vittoria viene pagata due volte la posta scommessa. Allo stesso modo Dolan con 46 milioni di chips viene praticametne pagato a 3,50. Praticamente spacciato Jason Senti mentre Soi Nguyen riscuote qualche successo in più e gode delle fiducia dei quotisti, evidentemente, visto che è pagato 14 a 1 pur avendo 9,650,000 chips.

Ecco le quote di PaddyPower:
Jonathan Duhamel (65,975,000) 2/1
John Dolan (46,250,000) 7/2
Michael Mizrachi (14,450,000) 5/1
Joseph Cheong (23,525,000) 7/1
John Racener (19,050,000) 9/1
Matthew Jarvis (16,700,000) 10/1
Filippo Candio (16,400,000) 12/1
Soi Nguyen (9,650,000) 14/1
Jason Senti (7,625,000) 20/1