PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Che tempi per il poker live?

Venerdì 03 Giugno, da Cesare Antonini

Il Consiglio di Stato ha espresso un parere positivo ma interlocutorio sul decreto che dovrebbe regolamentare il poker dal vivo nei locali di tutta Italia e gestito dai concessionari italiani di gaming che dipendono dall'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Parere positivo sì, ma la sezione consultiva del consiglio di Stato per gli Atti Normativi ha sospeso "l'emanazione del parere in attesa degli adempimenti richiesti all'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato" in merito al parere richiesto sullo "Schema di decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministero dell'interno, recante regolamento contenente la disciplina dei tornei di poker sportivo non non a distanza".

Un parere richiesto da chi ha prodotto il regolamento e cioè il Ministero dell'economia e delle finanze di concerto con quello dell'Interno e i Monopoli di Stato che, comunque, dipendono dal Mef. I giudici esaminatori del Cds hanno evidenziato tante lacune dello schema del regolamento che dovrà essere rivisto e modificato dall'ufficio legislativo del Mef sia per modifiche formali ma anche per interventi sostanziali e radicali in molti punti del trattamento del gioco.

Ora quindi il testo torna all'ufficio che l'ha redatto all'interno del Ministero dell'economia e bisognerà capire quanto impiegheranno a riformulare le norme in base alle richieste del Consiglio di Stato. Gli operatori intanto sperano che si metta mano alla sostenibilità del progetto e conomico del poker live che, così com'è stato congeniato, rischia di non essere poi così tanto appetibile per gli organizzatori. Tempi difficili da pronosticare anche se il Cds ha espresso il parere molto velocemente anche se si diceva che il testo fosse arrivato in quegli uffici da settimane. Il regolamento è arrivato a metà aprile ed è riuscito modificato i primi di maggio. Ora la palla passa al Mef.