PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Uigea ancora a colpo

Martedì 09 Febbraio, da Cesare

I giganti delle carte di credito sembrano decisi a lottare più attivamente contro i siti di poker online che accettano i depositi online da parte dei poker players americani che utilizzano Mastercard o Visa. Il motivo? Uniformarsi velocemente alle restrizioni dell'Uigea che hanno fissato un ultimatum per giugno 2010.

Tutte le società che utilizzano il metodo di pagamento Mastercard o Visa ricevono un codice che varia in base al settore nel quale operano. Per esempio '0001' per il gioco online e '0003' per un altro settore. E per bypassare questi diviei molti siti hanno deviato il traffico dei clienti che vogliono giocare a poker nei settori autorizzati dalla legge così da permettere ai giocatori di depositare serenamente sui siti.

Una situazione che sta per cambiare radicalmente. Ci sarebbero, infatti, nuove disposizioni. Mastercard ha annunciato la sua intenzione di lottare molto più attivamente contro questa forma di frode e i primi risultati non hanno tardato a farsi sentire. Così siti come Doyle's Room, Absolute Poker e Bodog hanno già ritirato questo metodo di pagamento tra quelli possibili per i giocatori americani. E' un rumour quello che riguarda Visa ma non è stato confermato.

Tuttavia difficile che uno dei due giganti rimanga da solo. Ma c'è anche da precisare che non si tratta del primo tentativo di blocco. Non a caso a più riprese i giocatori e i siti hanno sempre trovaro un modo di aggirare i divieti proponendo un nuovo metodo di deposito. Come detto la data limite per gli istituti di credito e finanziari di conformarsi alle regole dell'UIEGA è giugno 2010 ma non c'è ancora nulla di certo sullo sviluppo delle procedure.