PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

L'Italia che gioca online

Giovedì 24 Giugno, da Cesare

Nell'ultimo anno il 19 per cento degli italiani ha giocato a poker. E di questi il 5% lo fa su internet per una stima di players che potrebbe aggirarsi sulle 600,000 unità. La Ipsos ha analizzato un campione di 1,000 persone su commissione dell'Unione Consumatori Italiani. Un dato che potrebbe essere in linea con quelli forniti recentemente da Sogei e che, va detto, è una stima di chi scrive e non della Ipsos che si è basata su un campione tutto sommato ristretto per analizzare il mercato.

Sogei parlava di 1,5 milioni di conti gioco. Alla fine 600,000 players che giocano con due o più poker room e conti gioco aperti nel proprio pc ci può stare tranquillamente. Fermo restando che è complicato poi capire come discernere tra chi gioca a poker specificatamente e chi scommette e giochicchia qua e la.

Andando avanti nell'indagine il 23% di chi gioca a poker lo pratica anche (o solo) on line. Gli altri si tengono alla larga dalla rete. Perché? Il primo motivo è la mancanza di tempo (29%) mentre altri (23%) non ritengono coinvolgente il poker sul web. Anche le motivazioni economiche (ovvero non interessa giocare a soldi) influiscono per il 23%, mentre è al 22% la fetta di chi non si fida, ossia avverte scarse garanzie in chiave di sicurezza. Qual è l'affermazione che identifica meglio il gioco del poker? Per il 40% "è un momento di svago", ciò che evidenzia una dimensione soprattutto ludica. Ma per il 32% delle risposte, il poker "richiede grandi capacità strategiche e tattiche". Soltanto il'4,5% delle risposte interpretano il poker come un semplice strumento per guadagnare. Nel poker conta più essere abili e allenarsi piuttosto avere fortuna e soldi. La pensa così il 61% degli intervistati e il risultato non cambia a seconda che la domanda venga posta a giocatori o non giocatori.