PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

La Germania del poker sul tetto del mondo

Lunedì 12 Dicembre, da Cesare Antonini

La Germania è forte economicamente ma anche al tavolo da poker e i suoi players accresceranno ancora lo spread tra loro e il nostro Paese. Ovviamente è una battuta ma la vittoria dell'European Poker Tour di Praga di Martin Finger che fa il paio, con le dovute proporzioni, con quella di Pius Heinz del main event delle World Series Of Poker, porta il poker tedesco in vetta al mondo e all'Europa. Due successi incredibili, un'altra vittoria pazzesca che vale 775,000 euro, un decimo di quella di Heinz ma di sicuro arrivata su un field ottimo e tantissimi iscritti per un evento da record per la Repubblica Ceca con un montepremi di 3 milioni e mezzo di euro.

Martin Finger ha vinto l'EPT di Praga sconfiggendo in heads-up l'olandese David Boyaciyan dopo una strenua resistenza di quest'ultimo che ha allungato molto il final table di una delle tappe da record del circuito europeo firmato PokerStars. Uno scontro tutto europeo di altissimo livello che è infine valso al vincitore 720.000 €, per via del deal accordato in heads-up anche se alla fine in meno per il tedesco sono arrivati solo 55,000 euro.

Gli altri due pro di nome sono finiti in ottava e terza posizione. Parliamo di Mads Wissing eliminato per primo, e di Nicolas Levi, l'altro nome del final table, che ha chiuso al terzo posto, ottimo anche se poteva essere storico il risultato per lui che ha incocciato duramente contro un set di Kings dell'opponent.

Come detto l'heads up è durato 3 ore e si risolve con un AK vs 1010, classico coin flip che si risolve a favore di Finger che prende due kappa sul board e va per la storica vittoria all'Ept di Praga dei record.

Quattro piazzamenti per l'Italia con il migliore Stefano Demontis che ha chiuso in 44esima posizione

Gli azzurri a premio:

44. Stefano Demontis, Italy, PokerStars player, €13,000

65. Danilo Donnini, Italy, €11,000

96. Antonio Buonanno, Italy, €7,500

102. Salvatore Sproviero, Italy, €7,500

 
Ecco quindi il payout completo del tavolo finale:
 

Martin Finger 720.000 €
David Boyaciyan 535.000

Nicolas Levi 270.000

Guillen Usero 205.000 € 
Denys Drobyna 160.000 € 
Ari Engel 125.000 €
Andreas Wiese 90.000 €
Mads Wissing 66.700 €