PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Giocare e vincere a Poker online nelle sale Europee non è illegale

Lunedì 22 Dicembre, da Paolo

Il Poker online è legale presso tutte le sale dell’Unione Europea.

Il gioco del Poker online, in crescita tumultuosa in Italia, è la pratica del gioco del Poker via Internet, basata su programmi informatici che consentono al giocatore di collegarsi con siti che organizzano con continuità partite di Poker online tra persone collegate da tutti i paesi del mondo, mediante il loro computer.  Il giocatore che desidera giocare a Poker online in una determinata sala da Poker su Internet non ha che da scaricare il programma sul proprio PC, installarlo, aprire  un conto di gioco compilando un modulo con i propri dati personali, e inviare una somma di denaro sul proprio conto mediante carta di credito o altri mezzi di pagamento, tradizionali o elettronici. Il giocatore può a quel punto, dopo pochi minuti di preparazione, “sedersi” al tavolo di Poker online che preferisce e cominciare a giocare, puntando e vincendo denaro reale, sia in tavoli a soldi veri che in tornei.

In Italia il mondo del Poker online, come molti altri del resto, è vittima di un importante malinteso, probabilmente mantenuto ad arte da parte di chi ha interesse a lasciar circolare solo informazioni pilotate. Per un cittadino italiano, cioè membro a pieno titolo dell’Unione Europea, in base al titolo IV del Trattato UE, vige la libera circolazione di persone, beni e servizi, con una limitazione, peraltro sottoposta da tempo a verifiche di legittimità, relativa al solo gioco d’azzardo. Come è noto, il Poker online non è classificato come gioco d’azzardo, ma come gioco di abilità, e come tale non ricade sotto tali limitazioni. Se fosse gioco d’azzardo, infatti, potrebbero addirittura decadere anche le attuali licenze rilasciate alle Poker Room italiane erroneamente definite “le sole legali”. Sono al contrario altrettanto legali tutte le sale da Poker online con sede in uno degli stati membri, UE, ivi compresi ovviamente Gibilterra e Malta.

Effettuare transazioni economiche con tali sale, così come praticarvi il Poker online, gioco di abilità, è perfettamente legale, mentre le affermazioni contrarie potrebbero configurare varie ipotesi di violazione e reato, tra le quali la concorrenza sleale, l’abuso di posizione dominante, la diffusione di notizie false e tendenziose, e altre simili.