PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

2000 players nel 2009

Mercoledì 27 Gennaio, da Cesare

Grande successo per la settimana finale del Poker Grand Prix 2009 di Gioco Digitale che si è conclusa ieri a Saint Vincent.

Il Main Event del Torneo a cui hanno partecipato 176 giocatori, ha riservato non poche sorprese e ha visto la vittoria, dopo un avvincente “testa a testa” con Gabriele Lepore, del romano Claudio Daffinà già protagonista al tavolo finale della tappa di giugno del Poker Grand Prix.

Nel Grand Final,  terminato nella notte di domenica, “Bertinotti” (questo il nickname scelto da Daffinà) si è aggiudicato il più alto premio del Circuito: 85.740 euro.

Ma emozione e attesa erano riservate per l’evento finale del  Poker Grand Prix , il “PGP Best 8”: un sit&go speciale dove i primi 8 della classifica generale del circuito si sono sfidati per decretare il Campione PGP 2009.I magnifici 8, diventati poi 9 per un pari merito dovuto proprio alla vittoria di Daffinà nell’ultima tappa, si sono affrontati in in una diretta tv che per la prima volta in Italia ha mostrato agli spettatori una partita di poker con la grafica in tempo reale delle carte dei giocatori.  Pur in un clima di grande sportività si è vissuto qualche attimo di tensione tra i giocatori che ambivano al prestigioso titolo. Dopo sette ore di grande gioco Roberto Pompei ha battuto in head’s up Gianluca Speranza, new-entry del team pro di Gioco Digitale e già grande certezza del poker italiano.

A Pompei il prestigioso titolo di campione, oltre 40.000 euro vinti nel circuito e il Lingotto d’oro PGP.
Soddisfazione per la riuscita dell’evento finale e dell’intero circuito Poker Grand Prix da parte di Gioco Digitale, la prima e più grande poker room italiana.
Una grande  soddisfazione dunque per aver creato un evento importante, diventato già un appuntamento fisso per tutti gli appassionati del Texas Hold’em . Nelle cinque tappe del Poker Grand Prix si sono sfidati ma, soprattutto, “incontrati” giocatori online e live, blogger, giornalisti, esperti e operatori del settore.