PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Re-match Eastgate-Demidov

Giovedì 25 Giugno, da Cesare

Una rivincita storica per il mondo del poker e delle World Series di Las Vegas. Di sicuro sarà una situazione particolare quella che porterà il vincitore del main event delle WSOP 2008 e Pro del Team di Pokerstars Peter Eastgate, a sfidare Ivan Demidov, anche lui nel team di Pokerstars, in un re-match dell'Heads Up finale dell'edizione 2008 dei campionati del mondo di Las Vegas, da giocarsi online su Pokerstars per beneficenza. L'evento è assolutamente da seguire per il fascino della sfida e per il nobile fine del match.

Quando i due si scontrarono nel novembre scorso nell'HU finale del main delle WSOP, Eastgate si aggiudico dopo piu' di 15 ore di gioco ben 9 milioni di dollari in premio. Fu un vero e proprio record per le Wsop. Chissà se in questa rivincita la durata si risolverà in pochi minuti o si batterà il record dei record per la solidità dei due players.

La data dell'evento è fissata il giorno prima della partenza del Main Event del 2009, quando i due si troveranno faccia a faccia, l'uno contro l'altro, ad affrontarsi nuovamente anche se questa volta per beneficenza. L'Heads Up si svolgera su Pokerstars il 26 giugno alle 18 e vedrà partire i due contendenti con gli stessi stakes che avevano prima di iniziare l'HU del main event del 2008. Quindi Peter Eastgate, da Odende in Danimarca, partirà con 80.300.000 chips, mentre Ivan Demidov da Mosca in Russia, partirà con 56.600.000 chips. I bui saranno di 120.000/240.000 e l'ante di 30.000.

Nel 2008 l'HU è stato davvero esaltante e non solo per la durata record. Infatti Demidov era riuscito a strappare molte chip a Eastgate che però durante il 39° livello con un grande colpo riusci a vincere un piatto enorme che lo porto dopo 15 ore e 39 minuti di gioco a vincere e farsi incoronare come il più giovane campione del mondo di sempre.

I due Pro di Pokerstars sono entusiasti del re-match, che vedrà andare in beneficenza ben 10.000 dollari. 

Leggi di più su altri eventi delle wsop