PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Candio sbarca in Scommesse Italia

Giovedì 13 Ottobre, da Antonella Sguera

Quel grande punto interrogativo affisso sul cartellone dello stand di Scommesse Italia alla fiera di Roma dei giochi, Enada Autunno, nascondeva la faccia da poker sorridente di Filippo Candio. E' lui il nuovo pro di Scommesse Italia la poker room e portale di giochi di People's Poker che punta in alto sposando un grande campione come il november nine d'Italia.

Un progetto affascinante che spiega lo stesso Candio. Non sarà in effetti un semplice testimonial di Sconmesse Italia ma parte attiva della società con la sua Candio's room, progetto affascinante e interessante per la figura di Filippo, l'unico giocatore ad aver raggiunto il final table delle Wsop di Las Vegas. "Ho notato l'impossibilità di comunicazione tra poker players e management. Per questo la nostra missione è quella di trovare un connubio perfetto tra players e room per coltivare il grande sogno di questo gioco o arrotondare qualche soldo al mese”.

Tantissime novità a partire dai prossimi giorni: “Nasceranno tante promozioni e tantissime novità! Un particolare ringraziamento a Luigi Manda amministratore di Scommesse Italia che ha permesso tutto questo!". Soddisfattissimo Silvio Crisari il nuovo poker manager, Angelo Merola l'amministratore di Scommesse Italia mentre è rimasto dietro le quinte il titolare Luigi Manda. Poi è stata annunciata anche Giorgia Tabet, uno dei personaggi dell'Hold'em italiano e player dalle ottime qualità con già quattro risultati internazionali alle spalle. Il team Scommesse Italia è sempre più forte visto che conta anche Simone Ferretti, Maurizio Bacci, Damiano Carbone e altri players. In più altri due nomi forti dovrebbero arrivare molto presto. Un grande progetto che farà parlare molto di sé.