PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Legge Usa sull’online

Martedì 10 Agosto, da Cesare Antonini

Ancora un segnale positivo per l’apertura della legge sul gioco e sul poker online in Usa. Stavolta a sbloccarsi sono le convinzioni restrittive di un esponente chiave negli ingranaggi dell’iter politico che andrà seguito per l’approvazione della legge proposta da Barney Frank. ( per conoscere la situazione italiana visitate la sezione AAMS)

Il rappresentante dello stato del Nevada, Shelley Berkley, ha indicato che il leader della maggioranza al Senato Harry Reid, potrebbe sostenere il progetto di legge nonostante avesse votato a favore del lancio del divieto nel 2006 quando entrò in vigore la legge anti gambling varata dall’ex president George W. Bush. “Credo che la sua posizione si sia enormemente addolcita rispetto a quattro anni fa quando rasentava l’intransigenza.

Allo stesso tempo penso proprio che bisognerà convincerlo ancora un pò. In effetti non posso fare mica le sue veci ma posso dire con un buon grado di approssimazione che la sua posizione abbia avuto un’evoluzione positiva”, ha spiegato lo stesso Berkley.

Tuttavia manca ancora la pronuncia del leader della maggioranza al Senato sulla proposta di legge. Siamo ancora allo stato primordiale del processo evolutivo della conversione in legge del disegno. Si tratta di un anello chiave per i senatori e i rappresentanti del congresso ‘pro-gambling’. Avere il lascia passare da parte del capo dei senatori della maggioranza sarebbe una spinta notevole e una strada spianata per il prosieguo del cammino tra i meandri degli organi politici americani.