PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Poker Texas Hold'em: tre mani su quattro vinte solo puntando.

Martedì 07 Aprile, da Paolo

Una ricerca scientifica, basata su un metodo statistico accurato, ha dimostrato i meccanismi che permettono di affermare che il Poker online   è effettivamente un gioco di abilità e non di fortuna. Lo studio ha analizzato più di 103 milioni di mani di Poker Texas Hold’em giocate, e ha rilevato che tre quarti di esse non sono arrivate allo showdown, alla verifica finale della combinazione più forte. In sostanza, il 75% delle mani vengono vinte grazie a puntate e rilanci, e non per l’effettiva forze delle carte a confronto.
 
In questa grande maggioranza di mani di Poker online la vittoria è andata dunque a chi ha saputo meglio gestire al meglio le fasi iniziali di confronto strategico, la pressione fatta di denaro rischiato al fine di far credere agli altri di avere un punto forte, sia quando esso è reale, sia quando non lo è. Una prima conclusione è dunque che la fase preflop, e poi i turni di puntate dopo Flop, Turn e River sono assolutamente fondamentali per arrivare a una tecnica di gioco vincente sul lungo termine.
 
Per di più, nelle mani di Poker Texas Hold’em online che arrivano al confronto finale, che sono il 25%, solo la metà viene effettivamente vinta da chi ha le cinque carte migliori. Nell’altra metà dei casi il giocatore che ha le carte più forti abbandona la mano prima dello show down, il che ancora di più indica che la massima importanza strategica del Poker online risiede nella gestione dei rapporti di forza, nell’uso attento e aggressivo delle puntate e nella costanza degli atteggiamenti.

Sono dati fondamentali per vincere presso le maggiori Poker online.