PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Ipt Campione, Cordì rispetta le previsione

Martedì 28 Giugno, da Antonella Sguera

Dopo quella maltese, che si è tenuta al Casinò Portomaso dal 26 al 30 maggio e che ha visto il trionfo di Marco Figuccia, cala il sipario anche sulla seconda tappa della terza stagione dell’Italian Poker Tour di PokerStars, che ha avuto come prestigioso palcoscenico il Casinò municipale di Campione d’Italia. Una tappa dai grandi numeri, preceduta oltretutto da un Mini Ipt al quale ha trionfato Pietro Monzio (battendo all’heads up Carlo Panzarini), ma che non ha certo sbalordito gli amanti dei pronostici!

Ha infatti vinto il torneo di poker, come da previsioni, Domenico Cordì, giovane player calabrese che è salito dritto dritto da Gioia Tauro per aggiudicarsi, già domenica sera, la testa della classifica quanto a numero di chips. E chip leader si è mantenuto sino all’ultimo, aggiudicandosi infine, al final table, un primo premio da 230mila franchi svizzeri (nonostante il Casinò Campione sia italiano, vi si gioca in franchi), che sono pari, al cambio di oggi, a circa 190mila euro. Nonostante la posizione favorevole, ha comunque avuto di che temere dal pro del team Lottomatica Maurizio Musso, in un testa a testa che vedeva i sette milioni di chips di Cordì contro i tre del suo avversario.

Ecco la classifica finale, e i relativi premi vinti: Domenico Cordì (230.000), Maurizio Musso (144.000), Federico Petruzzelli (90.000), Giuseppe Cefalù (67.000), Luca Segalini (45.000), Corneliu Cretu (36.000), Angelo Patanè (27.000), Luigi Agostini (18.000). Come noto, il PokerStars.it Italian Poker Tour, la più grande serie di tornei live in Italia e ci si può garantire un posto qualificandosi online.