PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

L'Unibet Open di Barcellona

Martedì 14 Giugno, da Antonella Covasce

Erano partiti in 387 con qualche italiano anche iscritto ma, alla fine, a vincere l'Unibet Open Barcellona 2011, è stato Ruben Sanchez Cebollada giovanissimo  giocatore di poker professionista spagnolo che si è portato a casa una prima moneta da 145.000€ del primo premio.

Ci sono voluti quattro giorni per determinare i 9 players che si sono discussi la seconda tappa di uno dei circuiti di poker live più seguiti a livello europeo e partito il 9 giugno al Gran casinò di Barcellona ed organizzato dalla poker room di Unibet. I finalisti erano l’olandese Daniel Reijmer (che partiva con 1.272.000 chips), seguito da Davor Pavic, Pim van Riet, Ruben Sanchez Cebollada, Tomas Kesiunas, Jose Fuentes Marin, Tuan Duy Ngo, Emilio Dominguez e Andrei Vlassenko. Ruben è riuscito a sovvertire i destini di un final table che sembrava scritto visto che il tulipano Reijmer partiva con 1,272,000 chips imbustate il giorno prima.

Era messo bene anche lo svedese Davor Pavic che è riuscito a infastidire il vincitore Cebollada autore di un autentico capolavoro al final table. L'heads up è durato circa 4 ore con Ruben che ha eliminato anche due suoi connazionali per ritrovarsi nella sfida finale contro lo svedese che partiva in netto vantaggio con 3,5 milioni contro i circa 2 dello spagnolo. Vincere un Unibet Open, oltre all'ottima remunerazione della prima moneta che anche in questo caso era di 145,000 dollari, significa ottenere un prestigioso riconoscimento live. Un circuito che poniamo al di sotto solo di Ept e Wpt e che dovrebbe avere sempre più considerazione in tutta Europa.