PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

L'Europa c'è

Martedì 18 Agosto, da cesare

Stanno per partire le Wcoop i campionati del mondo online e in vista dello shuffle up and deal del 3 settembre, Pokerstars ha pubblicato i risultati delle precedenti edizioni che ci permettono di vedere la grande crescita del poker online in Europa.

Come sono stati distribuiti i soldi vinti tra le nazioni partecipanti? Tutto sembra rispecchiare l'andamento del poker mondiale con l'America del Nord che rappresenta i due terzi dei risultati dell'evento e l'Europa un terzo con poche briciole per Asia, Sud America e Africa medio oriente.

L'Europa dell'Ovest, tra cui anche l'Italia, vanta un ragguardevole 15,83% contro il 13,64 dell'Europa del Nord e il 3,13% di quella dell'Est.
America del Nord 63,06%
Europa 32,60%
Ovest 15,83%
Nord 13,64%
Est 3,13%
Asia 1,90%
America del Sud 1,47%
Africa – Medio Oriente 0,96%

Dati che fanno riflettere se comparati con l'altro grande campionato online, lo Scoop, l'evento invernale di Pokerstars.

Nel Wcoop la predominanza dell'America del Nord è ancora più importante mentre nelle Scoop l'Europa raggiunge addirittura un pareggio 50 a 50. E l'Europa del Nord gioca meglio nelle Scoop ottenendo maggiori risultati.

Ma perchè questa differeneza tra i due eventi? Probabilmente risiede tutto nelle dichiarazioni di Pokerstars che ha assicurato di dipendere sempre meno dal mercato americano avendo intensificato la sua campagna di conquista dell'Europa. E i dati delle Wcopp risalgono a molto prima del cambio di rotta della poker room. L'evento 2009 delle Wcopp ci daranno risultati attualizzati e utili per comparare i due eventi.