PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Williamhill.it dal betting al poker

Venerdì 15 Luglio, da Cesare Antonini

In realtà si tratta di un ritorno dopo l'iniziale fallimento durante il lancio delle scommesse sportive. William Hill, popolare bookmaker inglese fondato nel 1934, torna per gustarsi la rivoluzione nel mercato italiano dei giochi e delle scommesse.

Così sta per fare il suo ingresso a luglio nel mercato italiano il colosso che lancerà inizialmente sulla piattaforma italiana www.williamhill.it il proprio casinò online, che sarà uno dei primi a operare legalmente grazie alla licenza AAMS. Ma toccherà anche al poker e alle scommesse e al bingo. Il Texas Holdem sarà un'attività importante visto che il sito online dot com è abbastanza famoso all'estero nonostante il main business della società sia quello delle scommesse in agenzia e online.

Sulla piattaforma italiana gli scommettitori italiani potranno quindi sperimentare la stessa competenza, lo stesso livello di servizio e soprattutto l’elevata sicurezza che i players inglesi apprezzano da oltre 75 anni. Stiamo parlando di una società che nel solo 2010 William Hill ha riportato ricavi netti pari a 1,07 miliardi di sterline (1,2 miliardi di euro), impiegando in tutto il mondo 16.900 persone con più di 2.300 punti vendita. Ci riprovano quindi le società estere che nel 2006 non sono riuscite a lanciare le concessioni di scommesse che avevano acquistato a peso d'oro presso l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. In questo caso saranno meno i costi di operazione visto che manca l'investimento per la rete fisica e tanti oneri di gestione. In più il costo della licenza, essendo fisso, non subirà variazioni eccessive in alto per via dell'asta pubblica che costò tantissimi soldi ai concessionari italiani ed esteri.