PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Women Poker Hall Of Fame

Lunedì 16 Agosto, da Francesca Noviello

Creata nel 2008 la Women Poker Hall Of Fame sta per eleggere altre giocatrici che potrebbero raggiungere l'olimpo delle migliori al mondo. Bisognerà aspettare il 3 settembre però per averne l'ufficialità. Quali sono le grandi giocatrici che per ora fanno già parte della Hall of Fame e che sono già delle vere e proprie icone di questo gioco? Marsha Waggoner, Linda Johnson, Susie Isaacs, Barbara Enright, June Field, Jan Fisher e Cyndy Violette.

La maggior parte di queste giocatrici non sono poi così distanti dal livello delle amatrici di questa disciplina. Tuttavia tutte loro si sono distinte e hanno avuto una grande influenza nello sviluppo del poker svolgendo una notevole opera di comunicazione per questo gioco. Le tre elette del 2010 dovrebbero essere Billie Brown, Kathy Liebert e Jennifer Harman. La Brown è senza alcun dubbio la meno conosciuta tra queste.

E' però un'importantissima organizzatrice di tornei e ha contribuito molto allo sviluppo del poker specie nel sesso femminile. Nei primi anni '80 fu la prima a introdurre il concetto di premi garantiti per un torneo di poker ed è scomparsa nel 2004. C'è poco da spiegare sulle motivazioni che hanno indotto i giurati a inserire Kathy Liebert riconosciuta sulla scena internazionale per la somma vinta in tornei di 5,700,000 di dollari.

E' la prima della money list delle donne di tutti i tempi e meritava un riconoscimenti ufficiale. Non poteva mancare la mitica Jennifer Harman, moglie del nostro Marco Traniello e grande giocatrice statunitense rispettata da tutto il circuito mondiale. Ha vinto 2 braccialetti Wsop e 2,6 milioni di dollari solo in tornei. E' riconosciuta come tra le migliori giocatri di poker al mondo e la sola a frequentare le partite più importanti del circuito.

Anche nelle sale da poker .it abbiamo visto alcune giocatrici donne come Elena Galli, sostituita da Francesca Fioretti su Sisal Poker ( per una recensione dettagliata della poker room clicca qui) certo aspettiamo che ci stupisca ai tavoli, sappiamo solo che è stata allenata, chissà che non superi addirittura i suoi maestri. Sempre dal "gieffe" Melita Toniolo ha aperto una nuova poker room legale AAMS che si chiama Diavolita Poker, poi c'è la Camassa che ci ha regalato una partita a strip poker con Berry delle Iene, la napoletana di Uomini e Donne  Karina Cascella che ha battuto Dario Minieri in un torneo in tv, Cristina Quaranta che lavora per PokerItalia24, insomma davvero tante gieffine e comparse tv, ma saranno all'altezza di  Cyndy Violette? Noi di Pokersharks.it siamo ancora alla ricerca del corrispettivo italiano, ma siamo positivi e fiduciosi e un giorno saremo lieti di annunciare un'italiana alla Women Poker Hall of Fame.