PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Arriva Gaminya Ltd

Giovedì 06 Agosto, da Cesare

La Gamynia Limited, società già operante nel settore poker, ha appena acquistato il marchio WPT per più di nove milioni di dollari.

E' quindi la Gamynia LTD, società che ha già interessi nel mondo del poker grazie ad alcuni contratti con la Playtech, ad accaparrarsi l'ambito marchio WPT che vedeva tra i pretendenti anche l'austriaca Bwin. Finisce così la vicenda che vedeva il più prestigioso marchio mondiale di tornei itineranti immerso in una grave crisi economica. Eppure si era notato un miglioramento nella prima metà del 2009.

La società Wpt conserva la cassa e qualche reddito generato dagli sponsor nelle stagioni 4,5 e 6 da Partygaming e la 7 da Pokerstars. La tesoreria del Wpt è di 20 milioni di dollari e non dovrebbe essere compresa nella divisione societaria effettuata con l'ingresso della Gamynia.

La vendita si prevede sia effettiva per la fine 2009 in quanto non tutti gli azionisti hanno votato il loro "si" alla transazione. Ma in una recente assemblea si è raggiunto già il 39% dei consensi a riguardo.

Il fondatore e Presidente del WPT Steve Lipscomb ha così commentato: "Crediamo che questa nuova conformazione societaria possa permettere al marchio WPT di realizzare le sue piene potenzialità nella totalità del mercato del poker, on line compreso. La Gamynia possiede le necessarie competenze per rendere il World Poker Tour maggiormente efficente e redditizio".