Poker Gratis


Cosa può significare l’espressione “Poker gratis”? Siamo abituati a pensare al Poker come a un gioco che coinvolge del denaro, un gioco di abilità la cui dinamica non può fare a meno dei soldi veri, che costituiscono il sale (e il pepe) grazie al quale le partite di Poker, online o dal vivo, prendono gusto, offrono passione e, a volte, persino drammaticità. Altri sono i giochi adatti a essere giocati “gratis”, e in generale comunque mettersi in gioco senza rischiare nulla viene da molti percepito come un esercizio privo di senso. Ma non è sempre così, ci sono alcuni casi in cui parlare di Poker gratis può avere un suo valore.
Gioca gratis su Betclic Poker
 
Uno di questi casi è il Poker online giocato per allenamento. È normale essere impazienti di buttarsi nella mischia, puntando e vincendo soldi veri su un tavolo da Poker, ma in alcune circostanze dedicare qualche ora a giocare a Poker free può essere opportuno. In particolare questo può avere un suo motivo proprio quando si comincia a giocare a Poker online, le prime volte in cui ci si accosta a giocare a un tavolo da Poker online, un tavolo da Poker virtuale, che pur somigliando a un tavolo vero e proprio ha in realtà tempi e gesti che sono suoi propri. Le sale da Poker online, praticamente tutte, consentono di giocare a tavoli che non prevedono soldi veri, ma solo denaro virtuale, detto da gioco o da allenamento, con il quale esercitarsi senza sborsare soldi veri. Qualche seduta di Poker gratis, dunque, può aiutare ad acquisire la manualità necessaria a giocare al tavolo da Poker online, a capire come si acquistano i gettoni di gioco, come si sceglie il posto al tavolo, come si punta il buio o l’ante, come girano nel tavolo il bottone del mazziere e la distribuzione delle carte. E poi altre cose ancora, che è bene visualizzare prima a un tavolo di Poker gratis, prima di mettere nel piatto denaro reale da vincere o perdere. I tempi di gioco, il turno di puntare, passare o lasciare, e quali pulsanti utilizzare per farlo, e nel caso si voglia puntare o rilanciare a tavoli con puntata variabile, come impostare la somma che si desidera mettere sul piatto, e come effettuare la puntata. 

Queste sono la maggior parte delle situazioni che è bene apprendere bene prima di iniziare a utilizzare soldi veri, e senz’altro qualche ora di Poker gratis può essere d’aiuto. Per di più, poiché le varianti del Poker sono molte, tra cui ricordiamo Texas Hold em, Omaha, Stud a 5 o 7 carte, Draw, Razz, le varie versioni Hi-Lo, fino anche al durissimo Horse e a varie altre, è senz’altro consigliabile giocare a tavoli di Poker gratis della variante di nostro interesse, fino a che non si è presa una vera padronanza delle regole specifiche. 

Un ultimo significato, non certo minore, secondo il quale si può parlare di Poker free: i tornei freeroll. Questo tipo di tornei possono a tutti gli effetti essere considerati forme di Poker gratis: è possibile iscriversi e giocare senza pagare nessuna tassa di iscrizione, e spesso vi sono invece in palio, per motivi promozionali, premi in denaro o iscrizioni a tornei più onerosi, che offrono un buon motivo per partecipare a questi tornei di Poker gratis.