PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Aumentare i limiti di puntata al Poker

Lunedì 25 Agosto, da Paolo De Lazzari

Chips de pokerIl poker, in fondo, è un lavoro: quando stai vincendo, più a lungo giochi e più vinci. E quando passi ad un gioco più redditizzio, dovresti guadagnare di più, dopo un po' che giochi. Devi soltanto essere sicuro di non correre rischi: un rischio è giocare con budget troppo limitati. In questo caso, non potrai sopportare le perdite al gioco e sarai fuori dai giochi subito.

Bisogna rispettare certe regole, come calcolare un limite alle perdite e rispettarlo, e lasciare il gioco dopo aver vinto una certa quantità di denaro, prima di perdere tutto in una nuova mano di poker.

La scelta del tavolo

Ci sono altri fattori importanti che occorre considerare, oltre alle regole da rispettare. Anche in questo articolo vi voglio parlare di alcuni di questi fattori, come la scelta del tavolo a cui giocare.

A volte si sceglie per scaramanzia. A volte per intuito, a volte per abitudine, scegliamo il nostro tavolo in base alla nostra scala di fattori, che ben conosciamo. Qui voglio dirvi che il bagaglio di capacità tecniche è motlo importante nella scelta del tavolo. Quello  che conta nel poker, quando si scommette forte, lo sapete, non è in assoluto la vostra bravura, ma la vostra bravura relativamente agli altri giocatori al vostro tavolo.

Alcune considerazioni generali

Tutti sanno che la parte centrale di un torneo di poker fa soffrire, e la strada per vincere è lunga, mentre le strategie di gioco non possono essere ancora lanciate completamente, ma vengono solo abbozzate. In questa parte del torneo, è importante vincere dei piatti prima del flop. Se non ti sono passate per le mani carte giocabili fino a questo momento, avrai probabilmente lo stesso numero di chips dell'inizio, oppure hai già raddoppiato o triplicato durante la prima fase del gioco.

Ricorda che una volta che i bui rappresentano una parte importante del tuo stack, devi cominciare a 'rubare' il maggior numero possibile di piatti. Rilanciare i bui equilibria il tuo gioco, e ti permette risultati ottimi, quando hai in mano un punto forte. Inoltre è importante scegliere la posizione al tavolo da gioco. Devi giocare chiuso dalle prime posizioni, subito dopo il controbuio, giocando coppie alte.

Tenere in considerazione il tuo avversario

Se fai un rilancio prima del flop che rappresenta oltre il 10% dello stack, forse andrai in all-in. Qualsiasi rilancio ti costringe a passare o andare in all-in, questo lo sai. E sai che chiamare il rilancio non ti chiarirà le idee. Sai che se chiami la puntata, il tuo avversario può puntare al flop, e se non hai la coppia alta al flop, o una coppia migliore in mano, dovrai passare. O andare al all-in, con una mano mediocre.

Se un tuo avversario fa un apuntata d'apertura, da una middle position, per un totale di 300 chips e tu sei il Dealer con 10-10 e 2,000 chips, forse il tuo avversario ha in mano due carte delle quali una è figura, oppure ha una coppia bassa, oppue un asso. Una mano come 10-10 è abbastanza forte per giocare contro queste mani di poker.