PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Il capitale da mettere in Budget per il Poker

Lunedì 25 Agosto, da Paolo De Lazzari

stack of casino moneyDi quale budget devi disporre per resistere a tutte le perdite, ed essere sicuro di non rimanere senza soldi? Questa è una situazione che si ripete spesso nel poker.

A questa domanda non puoi applicare una formula, e c'è un fatto di cui puoi essere certo: se stai vincendo il tuo budget non sarà mai grande abbastanza. Per eliminare il rischio di sforare, i giocatori che di solito perdono devono avere un certo budget, con cui siano capaci di fronteggiare il gioco.

Come non sforare

Un suggerimento è avere abbastanza denaro per 300 puntate. Un bonus di 6,000$ può sembrare enorme con buy in di 10$ o 20$. Ci possono essere alti e bassi nel gioco, a breve, e 6,000$ potrebbero non essere troppi. Se giochi ad un tavolo con giocatori che non rilanciano, puoi utilizzare un budget minore senza paura di sforare.

Ma pochi di noi possono trovare avversari simili. Ricorda quanto segue:

Se i tuoi avversari sono giocatori in gamba, allora avrai bisogno di fare oltre 300 rilanci mentre giochi con loro. Ma se i tuoi avversari non fanno più di uno o due rilanci, per ogni ora di gioco, allora 300 rilanci sono sufficenti per il tuo gioco.

Di quanto denaro ha bisogno un professionista?

Un professionista sa che un singolo dollaro che vince, non può essere addizionato al suo budget direttamente. Un professionista sa anche che deve fare cose come cercarsi un lavoro retribuito, in modo da poter guadagnare denaro con cui giocare a poker.

Oppore può giocare per conto di qualcun altro, con i soldi di questo. Ma nessuna di queste due opzioni è veramente ciò che un campione di poker vuole fare.

Qualche consiglio operativo

Come ho già fatto in un altro articolo sul nostro gioco preferito, anche in questo articolo sul poker voglio darvi alcuni consigli operativi, che vi saranno siocuramente utili quando vi troverete a giocare, dal vivo oppore on line con il vostro computer.

Sia che giocate in una scintillante casa da gioco o nell'intimità della vostra abitazione, questi consigli si riveleranno davvero utili, e se li seguirete, saprete gestire da subito il vostro business. Perchè come già scrivevo in un altro articolo, giocare a poker deve diventare il vostro lavoro.

E così come un business man prende appunti dei suoi affari, così voi dovrete prendere appunti del vostro gioco. Solo così sarete quello che corrisponde alla figura del manager, che, come sappiamo, sta per consulente gestionale.

Come scegliere il tavolo in base al budget

Allora, appena arrivate alla sala da gioco, o appena accedete al sito tramite il vostro computer, la prima decisione è a quale tavolo sedersi. Forse questa è anche la decisione più importante. Fattori come la bravura e le tecniche degli avversari, oltre che il nostro budget, ci indirizzeranno nella scelta del tavolo.

Decidiamo quindi il nostro budget limite. I giocatori avversari sono diversi uno dall'altro, quindi non c'è un limite standard di quanto vogliamo giocare. Qui conta solo il nostro intuito. Con un minimo di 6,000 dollari, possiamo giocare con un limite fisso di 10 o 20 dollari per puntata. E questo potrebbe anche andare bene per iniziare. E questo in un gioco che prevede circa 300 puntate 'massime'. Quindi 20$ nel caso di limit hold em 10-20.