PokerStars

100% Fino a 400€

PokerStars Recensione

Titan Poker

200% Fino a 1000€

Titan Poker Recensione

snai poker

100% Fino a 600€

PokerSnai Recensione

sisal

100% Fino a 400€

Sisal Poker Recensione

logo gioco digitale

100% Fino a 600€

Gioco Digitale Recensione

Stack Size nel poker

Martedì 04 Gennaio, da Andrea Lazzo

Profit Poker

Lo stack è il totale delle nostre chips al tavolo. Lo stack o stack size può essere considerato come uno dei fattori determinanti del gioco del poker, poiché esso influisce sul tipo di approccio alla partita e sulle strategie di poker da adottare. Per farvi un esempio, una partita con un grande stack (ad esempio 3000 chips) prevede delle dinamiche differenti rispetto ad una partita con un uno stack medio (1500 chips) o addirittura basso (750 chips). La spiegazione è ovvia: meno chips si possiedono, più si è attenti a spenderli. La stessa logica vale sia per il gioco con chips, sia per il gioco poker cash.

 

Il gioco con High Stacks

Nel gioco con alti stacks, assume una determinante importanza la fase di preflop. Infatti, proprio per il fatto di possedere più chips e quindi avere più liquidità, in questa fase di gioco possono manifestare rilanci elevati. Questo può essere dovuto a due motivi principali: un giocatore con un buon punteggio di preflop, vuole cercare di capire effettivamente chi dei suoi avversari possa avere un buon punteggio.  Un altro motivo, prevede il bluff. Più alto è lo stack, più alto può essere il bluff. Così, un giocatore con una middle pair o con due carte suited, può attuare un semi bluff cercando, allo stesso tempo, di rubare i bui.

 

Lo Stack Size da Torneo

Nei tornei del poker online, possiamo trovare spesso stack da 50 BB. Questo tipo di stack, prevede una sorta di selezione nella fase del preflop, in quanto un giocatore ci penserà due volte prima di effettuare un call. Con questo tipo di stack, assume particolare rilievo la figura del giocatore loose aggressive, il quale cercherà di raddoppiare quasi da subito il proprio patrimonio. Riconoscere un giocatore loose aggressive in tempo, potrebbe significare avere qualche possibilità di incrementare il proprio stack per affrontare meglio le ultime fasi di gioco.

 

Lo Stack Size di tipo Small

Questo tipo di stack prevede un ammontare di chips pari a 25 BB. Il discorso valido per i tornei da 50 BB, in questo caso vale al doppio. In questo tipo di tavoli, per chiamare la puntata, si dovrebbe avere per lo meno una high pair. Ovviamente, questo ragionamento assume maggior impatto se si pensa che si possiedono meno chips proprio nelle fasi di gioco con più giocatori al tavolo e quindi con più possibilità che uno tra 6-10 giocatori abbia un pocket migliore del nostro.

 

Stack Size di tipo Tiny

Sebbene un giocatore che non abbia visitato molte poker room possa ritenerla una pazzia, esistono tavoli da stacks pari a 15 Big Blind. In questo tavolo ogni call deve essere pensato ad hoc. Si può considerare il tavolo con Tiny Stacks quasi al pari di un gioco di fortuna, dove chi ha un buon punteggio, può mirare decisamente ad un all-in e cercare di raddoppiare subito le proprie chips, al fine di proseguire il gioco il più possibile senza dover effettuare alcun oneroso call.